L'AIPD Cosenza in primo piano

L’Agenzia del Tempo Libero 2014 – Attività firmata AIPD Cosenza

L’Agenzia del Tempo Libero è nata nel 1992 grazie all’esperienza degli operatori dell’Associazione Italiana Persone Down sez. Roma che, dopo aver ideato il Corso di Educazione all’Autonomia, hanno creato un luogo dove far incontrare i ragazzi che al termine del Club volevano continuare a vedere i loro amici. Non solo, tale progetto è nato anche come risposta alle richieste delle famiglie di una struttura che potesse stimolare ancora i ragazzi consentendogli di mantenere le abilità e competenze acquisite con il Club. Terminati i tre anni di Corso di Educazione all’Autonomia, i ragazzi possono inscriversi all’ATL. Questa è così strutturata: il gruppo di ragazzi s’incontra una volta a settimana e con operatori e volontari portano a termine un’attività scelta da loro stessi. Nell’ambito di tale organizzazione il gruppo si suddivide in sottogruppi nei quali gli operatori ruotano secondo le esigenze. Una volta al mese, sempre molto richiesta, viene programmata dai ragazzi una uscita serale durante la quale si organizza una cena in pizzeria o a casa di qualche amico, oppure si va al cinema, al teatro o ad un concerto, ecc. Tutte queste attività rafforzano il sentirsi e il vivere da adulti, come le persone grandi, che trascorrono delle serate insieme agli amici. In primavera i ragazzi organizzano un fine settimana in una città d’arte o in un altro luogo che li attira in modo particolare anche eventualmente scegliendo anche tra proposte fatte dagli operatori. Si circoscrivono le possibili mete tra le località raggiungibili al massimo in tre ore di autobus o di treno per non condizionare troppo l’organizzazione del fine settimana. Insieme si lavora su come organizzare il week-end, su come raggiungere la meta, su cosa fare e cosa visitare, si decide luogo e ora dell’appuntamento e cosa portare in valigia. Quest’attività è molto importante poiché aiuta gli operatori ad osservare i ragazzi per un lasso di tempo maggiore rispetto al solito incontro pomeridiano. Non solo, i ragazzi attendono con ansia il week-end poiché per loro è un momento particolare: hanno finalmente la possibilità di stare due/tre giorni con i propri amici, di conoscere una nuova città e di essere protagonisti di un fine settimana tutto loro. Il progetto dell’ATL prevede diversi obiettivi, senza i quali non avrebbe ragione di esistere. Il primo di tutti è quello della perseveranza nell’educazione all’autonomia delle persone con ritardo intellettivo. Ciò non significa portare a termine altre stelle degli obiettivi come al “Club dei ragazzi”, ma significa osservare, ascoltare ed accogliere le richieste dei ragazzi. Ovviamente ciò richiede un forte impegno da parte dello staff, un’attenzione particolare ed una sapiente interpretazione dei vari segnali che arrivano sia dalle famiglie sia dai ragazzi stessi. L’Agenzia del Tempo Libero è inoltre uno spazio e un tempo ove i ragazzi possono incontrarsi e vivere il loro essere adolescenti e adulti insieme con altri coetanei, potendo gestire il proprio pomeriggio da protagonisti e facendo ciò che fanno tutti gli adolescenti: andare al cinema, recarsi ad una manifestazione culturale o ad un concerto, mangiare un gelato insieme, invitare a casa gli amici.

Alessio PerroneL’Agenzia del Tempo Libero 2014 – Attività firmata AIPD Cosenza